breaking news

Il respiro di tutti: progetto didattico su disabilità e inclusione

dicembre 1st, 2017 | by Redazione
Il respiro di tutti: progetto didattico su disabilità e inclusione
Professioni e Formazione
0

Il kit per la classe Il Respiro di tutti nasce dalla proficua collaborazione fra Fondazione Istituto Sacra Famiglia Onlus, con una storia lunga centoventi anni nella cura e nell’accoglienza di disabili gravi e gravissimi, Carthusia Edizioni, casa editrice dall’elevata progettualità esperta nella comunicazione rivolta a bambini, insegnanti e famiglie, e con l’importante supporto dell’Ufficio Scolastico per la Lombardia Ambito Territoriale di Milano. L’obiettivo della collaborazione è diffondere nelle scuole una cultura della disabilità e dell’inclusione con un approccio nuovo e originale, positivo e capace di arrivare al cuore di tutti.

La sensibilizzazione alla conoscenza e all’accoglienza della disabilità è un tema che nelle scuole è stato tante volte affrontato; spesso però con modalità retoriche, più attente all’insegnamento di buoni comportamenti che al coinvolgimento intimo e profondo dei bambini: questo progetto rappresenta un nuovo modo di trattare la disabilità, perché attraverso la “fragilità” che appartiene a tutti possiamo favorire dialogo e inclusione di chi appare diverso e provare (o trovare) il coraggio di essere fragili.

Il Respiro di tutti si sviluppa intorno al concetto di fragilità come stato d’animo in cui ogni bambino può ritrovare una parte di sé e scoprire le proprie fragilità imparando anche a valorizzarle, perché in fondo tutti siamo fragili: “Siamo orgogliosi di poter avviare questo progetto. Sacra Famiglia da sempre infatti mette al centro del suo lavoro le persone più fragili e il rispetto delle loro identità” dichiara Don Marco Bove, Presidente di Fondazione Sacra Famiglia. “Il messaggio che vogliamo trasmettere alle nuove generazioni è che in fondo ognuno di noi ha delle fragilità ed è importante riconoscerle e accettarle. Solo così è possibile aprirsi agli altri e comprendere che la fragilità non è un limite ma può essere una ricchezza” conclude il Presidente.

L’avventura progettuale è cominciata in Carthusia con un “focus group”, un confronto di esperienze e competenze diverse: quelle di Carthusia sulla comunicazione e progettazione editoriale, quelle delle psicologhe, degli educatori e degli operatori della Fondazione Sacra Famiglia che quotidianamente si occupano di disabilità, e quelle di un’insegnante di riferimento per l’Ufficio Scolastico che da anni affronta l’inserimento nelle classi di bambini con disabilità.

“Uno scambio fondamentale di esperienze, criticità, pensieri, che la scrittrice per ragazzi Sabina Colloredo ha restituito nel racconto poetico e coinvolgente “Il Respiro di tutti” attraverso la metafora del Bosco e i suoi animali, e che l’illustratore Marco Brancato ha saputo interpretare e arricchire con illustrazioni forti e sorprendenti dando vita insieme a un progetto creativo dal forte impatto emotivo” racconta Patrizia Zerbi, editore e direttore editoriale di Carthusia.

Il Kit Il Respiro di tutti, collana Apriscatola, è composto da:

1 scatola/contenitore che si trasforma nella plancia di un gioco di ruolo;

4 Plance con carte e segnalini per giocare al gioco di ruolo in classe;

1 Grande volume illustrato per la classe, che contiene la storia “Il Respiro di Tutti”

1 Guida per l’insegnante, che presenta il kit e gli strumenti contenuti, con indicazioni di massima sull’utilizzo in classe,

25 Pieghevoli per bambini/genitori (uno per ogni alunno), che servono da collante tra l’esperienza a scuola e quella a casa;

Il Kit Il Respiro di tutti è stato realizzato in 1.500 copie destinate alle classi III della scuola primaria che saranno distribuiti gratuitamente alle scuole di Milano e provincia grazie all’Ufficio Scolastico Ambito Territoriale di Milano: “L’impegno della nostra scuola vuole muoversi favorendo l’adozione di metodologie di facilitazione dell’inclusione sempre più affinate” dichiara Marco Bussetti, dirigente dell’Ufficio Scolastico di Milano, “In questo quadro di riferimento e con la condivisione di questo intento educativo nasce questo progetto

editoriale che auspico possa essere un reale strumento operativo per l’implementazione della qualità della nostra Scuola.”.

Una parte dei Kit verrà distribuita durante l’incontro di formazione organizzato dall’Ufficio Scolastico Ambito Territoriale di Milano, in collaborazione con Fondazione Sacra Famiglia Onlus e Carthusia Edizioni, nella giornata di martedì 5 dicembre a Milano.

Milano, martedì 5 dicembre

dalle ore 14:30 alle 16:30

presso l’Istituto dei Ciechi, Salone Barozzi

via Vivaio 7, Milano

Intervengono:

Rodolfo Masto, Commissario Straordinario e legale rappresentante,

Istituto dei Ciechi di Milano

Marco Bussetti, Dirigente Ufficio Scolastico Ambito Territoriale di Milano

Carla Dotti, Direttore Sanitario, Fondazione Istituto Sacra Famiglia Onlus

Rossana Rinaldi, Raccolta fondi, Fondazione Istituto Sacra Famiglia Onlus

Irene Fusaro, Psicologa Fondazione Istituto Sacra Famiglia Onlus

Patrizia Zerbi, Editore e direttore editoriale, Carthusia Edizioni

Sabina Colloredo, Autrice

Marco Brancato, Illustratore

Mira Bianchi e Emanuela Colombo, Insegnanti di scuola primaria

Coordina:

Laura Stampini, Referente Inclusione presso Ufficio Scolastico Ambito

Territoriale di Milano

Si ringrazia l’Istituto dei Ciechi di Milano per la sensibilità nella messa a disposizione dei prestigiosi spazi.

Redazione

Riceviamo e volentieri pubblichiamo i comunicati stampa delle aziende, degli enti e delle istituzioni

Comments are closed.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com