breaking news

La formazione del personale: una risorsa su cui investire

dicembre 6th, 2017 | by Solco srl
La formazione del personale: una risorsa su cui investire
Le news di Solco srl
0

Per qualsiasi azienda che voglia affermarsi in termini di competitività e professionalità all’interno del mercato dell’imprenditoria, la formazione del personale rappresenta una risorsa imprescindibile sulla quale dover investire e dalla quale poter attingere per avere la possibilità in futuro di disporre di un vantaggio competitivo sui propri competitors.

Nello specifico, la formazione agisce in tre direzioni:

  • Fa acquisire conoscenze e competenze;
  • Colma possibili lacune interne all’azienda;
  • Valorizza e scopre talenti.

Generalmente, un processo di formazione del personale prevede 4 fasi:

  1. L’analisi del fabbisogno
  2. La progettazione e l’erogazione della formazione;
  3. La valutazione del personale;
  4. La revisione del processo formativo.

Soffermiamoci ora sulla fase di valutazione del personale, un processo di enorme e vitale importanza per le aziende. Una rilevanza che possiamo riassumere sottolineando come la valutazione del personale, oltre a dar vita a tutta una serie di relazioni gerarchiche all’interno dell’azienda, contribuisce ad una vera e propria valorizzazione delle risorse umane presenti all’interno della realtà aziendale. Così facendo, inoltre, si adopera per un miglioramento e un accrescimento dell’azienda in termini di competitività e performance. La valutazione del personale dipendente, quindi, ha principalmente due intenti: da un lato la gestione delle risorse umane di un’azienda, dall’altro un loro sviluppo a livello professionale. Conoscere abilità e competenze delle proprie risorse aiuta l’azienda sia a ricompensarle in maniera adeguata che a capire cosa determini elevati livelli di prestazione in modo tale da avere poi, in un momento successivo, la possibilità di aiutare le risorse meno performanti a raggiungere uno standard di prestazione più elevato.

Le fasi del processo di valutazione del personale

Perché la valutazione possa rivelarsi efficace e precisa, le fasi necessariamente da espletare sono:

  1. Definizione dell’oggetto della valutazione. A seconda di cosa l’azienda vuole valutare, possiamo distinguerne 5 diverse tipologie:
    1. Valutazione delle prestazioni;
    2. Valutazione del potenziale;
    3. Valutazione delle competenze (l’approccio maggiormente utilizzato);
    4. Valutazione dei tratti di personalità;
    5. Valutazione dei comportamenti.
  2. Analisi del contesto e della cultura aziendale.
  3. Definizione dei criteri e dei metodi di valutazione.
  4. Raccolta e analisi dei dati.
  5. Restituzione feedback al personale dipendente.

Chi si occupa della valutazione del personale?

Come abbiamo avuto modo di capire, in considerazione della sua enorme importanza, la fase di valutazione del personale è molto delicata. Lo è altrettanto la scelta di chi dovrà occuparsene. Generalmente, a valutare le risorse possono essere:

  • I supervisori;
  • I dipendenti stessi;
  • La clientela.

Per garantirne l’imparzialità, una valida soluzione potrebbe essere quella di optare per una valutazione multi-source, da parte di un ampio numero di figure, così da poter arginare qualsiasi genere di pregiudizio che potrebbe condizionare in senso negativo una fase così delicata per la vita di un’azienda.

Solco srl

Solco srl

Solco è una società di servizi fondata nel 1989. Si occupa di formazione, consulenza e mercato del lavoro. Opera su tutto il territorio nazionale, con una maggiore concentrazione nel Lazio e nel Mezzogiorno. I suoi principali clienti sono Pmi e grandi imprese, Pubbliche Amministrazioni, Parti Sociali ed Enti Bilaterali.
Solco srl

Latest posts by Solco srl (see all)

Comments are closed.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com