Cronaca del lavoroUncategorized

Destination Work: eventi gratuiti per orientarsi nel mondo del lavoro

Destination Work: tutti gli eventi gratuiti per orientarsi nel mondo del lavoro. Gi Group presenta la quarta edizione dell’iniziativa di Csr, Corporate social responsability.

L’appuntamento principale è previsto per sabato 17 novembre, ma il calendario di iniziative in alcune località quest’anno comprende eventi a partire da martedì 13 in orario extra lavorativo.

Previsti, tra l’altro, incontri di orientamento al lavoro su:

  • come si scrive un cv,
  • come si affronta un colloquio,
  • strumenti di ricerca di lavoro online,
  • competenze per l’employability e il cambiamento,
  • web reputation,
  • networking.

Destination Work

Una settimana di aperture straordinarie per aiutare le persone fornendo loro suggerimenti mirati e consigli utili nell’approccio a un mondo del lavoro sempre più all’insegna del digital.

Sabato 17 novembre, in contemporanea su tutto il territorio nazionale si terrà, infatti, il momento principale della quarta edizione di Destination Work, iniziativa di Corporate Social Responsibility di Gi Group.

Sono in programma numerosi eventi organizzati nelle filiali, nelle sedi centrali, presso scuole e associazioni del territorio con cui la prima multinazionale italiana del lavoro collabora.

Le novità della quarta edizione

Tre principali novità quest’anno; un calendario di iniziative in alcune località già a partire da martedì 13 novembre in orario pomeridiano extra lavorativo.

Percorsi suddivisi e strutturati appositamente per profili junior/neolaureati e profili middle/senior, eventi specifici realizzati in collaborazione con partner o fornitori di settore.

Il tutto per offrire un programma di workshop di orientamento e attività per l’employability sempre più variegato su diversi temi.

Dagli strumenti per presentarsi e cercare lavoro offline e online con focus sul personal branding alle forme contrattuali.

Dai trend del recruiting alle peculiarità di settore, come l’ICT, dal networking alle soft skills sempre più importanti per lavorare in diversi contesti fino alle nuove modalità di lavoro smart.

“L’entusiasmo con cui anche l’anno scorso è stato accolto Destination Work ci porta a rilanciare l’iniziativa per il quarto anno con numerose novità per fornire alle persone gli strumenti più adeguati per orientarsi e accedere a un mondo del lavoro in continua evoluzione nell’intento di sostenerle, quindi, nell’essere pienamente partecipi e parte attiva – commenta Stefano Colli-Lanzi, CEO di Gi Group –. Facendo rete con partner d’eccellenza con cui collaboriamo nei diversi settori, ci mettiamo a disposizione in modo del tutto gratuito con l’intento quest’anno di aiutare anche la popolazione di Genova cui guardiamo con affetto e un grande messaggio di incoraggiamento”.

Solidarietà con la popolazione di Genova

L’equivalente del costo lavorativo del personale Gi Group che aderisce all’iniziativa viene, infatti, devoluto ad azioni di solidarietà di supporto per la zona rossa di Valpolcevera a Genova.

A colloquio (di lavoro) con Luis

A Milano Special Guest di sabato 17 novembre sarà lo youtuber Luis Sal: classe 1997 e quasi 2 milioni di follower sui suoi canali social.

Luis Sal è considerato la rivelazione web dell’anno grazie ai suoi video ironici e alla sua capacità di narrazione e montaggio.

All’interno dell’intervento dal titolo “A colloquio (di lavoro) con Luis” racconterà le sue esperienze e la sua visione del lavoro.

Pubblico, scuole, Onlus

Le iniziative organizzate sono suddivise tra eventi aperti al pubblico a libera iscrizione e momenti dedicati ai soli studenti delle scuole coinvolt.

Inoltre, eventi dedicati agli associati di specifiche Onlus che sostengono progetti di inserimento e/o reinserimento nel mondo del lavoro.

Tra queste Fondazione L’Albero della Vita Onlus e Cometa Formazione scs.

 

L’agenda

Qui l’agenda di dettaglio al momento. Per partecipare è obbligatoria l’iscrizione (sulla stessa pagina dedicata) fino a esaurimento dei posti disponibili per ciascun evento.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close