Assunzioni in corsoUncategorized

Info Day a Vicenza per lavoro alberghiero in Germania

Info Day a Vicenza per 15 posti di lavoro disponibili come Cuoco/a, Cameriere/a di sala/Barista
e Cameriere/a ai piani: martedì, 18 dicembre alle ore 20.00 – B55, Contrà Barche 55, Vicenza.

Nel Vogtland (a metà strada tra Monaco e Berlino) ci sono molte opportunità di lavoro per personale alberghiero diplomato o con esperienza.

Qui infatti alberghi e cliniche di riabilitazione sono alla costante ricerca di personale da assumere con contratti a tempo determinato o indeterminato con ottime possibilità di carriera.

Vediamo, per prima cosa, le figure ricercate

  • Cuoco/a
  • Cameriere/a di sala/Barista
  • Cameriere/a ai piani

Durante l’Info day, Bernd Faas di Eurocultura illustrerà nel dettaglio, come prima cosa, il livello di conoscenza del tedesco richiesto, la tempistica, la retribuzione e i benefit.

Affronterà poi il contratto e le modalità di supporto in loco (per esempio: alloggio, corso di tedesco) al fine di garantire il successo dell’inserimento dei candidati nel mondo tedesco.

Il programma

Il programma è promosso dall’amministrazione provinciale del Vogtland in collaborazione con le aziende del posto e prevede:

  • tirocinio orientativo nel Vogtland (febbraio e settembre),
  • assunzione a marzo o ottobre 2018,
  • supporto in loco,
  • corso gratuito di tedesco durante il tirocinio e i primi mesi di lavoro,
  • ottime opportunità di carriera.

Dettagli del programma

Iscriviti all’Info Day


Eurocultura, fondata nel 1993, è un’organizzazione che si occupa di ricerca, formazione e consulenza. La sede è a Vicenza, una città di 113.000 abitanti del nord-est italiano, tra Verona e Venezia.

Le competenze chiave riguardano il mondo del lavoro e della formazione. I progetti e le attività puntano a migliorare l’occupabilità delle persone attraverso

  • valide esperienze di formazione e di lavoro all’estero,
  • promozione dell’imprenditorialità,
  • promozione della mobilità internazionale di studenti e lavoratori,
  • prevenzione e la lotta a razzismo e pregiudizi,
  • crescita di consapevolezza nell’uso delle nuove tecnologie nelle attività di apprendimento.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close