Top News

Capi stazione per RFI: Ferrovie dello Stato assume

Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane ricerca dei diplomati da inserire in un percorso formativo professionalizzante per Capi Stazione in Rete Ferroviaria Italiana (RFI) presso le Direzioni Circolazione di Bologna e Roma-Cagliari.

Oltre al diploma di liceo è richiesto anche il possesso della patente di tipo B. Ecco i dettagli della posizione.

Descrizione posizione Capi Stazione
Il ruolo prevede attività di dirigenza movimento (regolazione della circolazione ferroviaria) di sorveglianza e coordinamento tecnico/pratico/gestionale in ambito stazione e nei settori relativi all’andamento dei treni e di applicazione delle norme regolamentari dell’esercizio.

Requisiti

  • Età compresa tra 18 e 29 anni inclusi, tenuto conto della tipologia contrattuale di inserimento.
  • Diploma di liceo.
  • Possesso di patente B.
  • Possesso dei requisiti fisici consultabili nella tabella riassuntiva “Requisiti fisici speciali visite di assunzione” (Allegato 2 alla Disposizione 55, 28 Novembre 2006) alla voce “Gestione Circolazione” (punto 6)” (pagina “Requisiti Fisici” all’interno della sezione “Lavora con noi” del sito www.fsitaliane.it.

Requisiti preferenziali

  • Residenza nelle province di:
    Per Circolazione Area Roma – Cagliari:
    Area Roma: Frosinone, Grosseto, Latina, L’Aquila, Rieti, Roma, Terni, Viterbo.
    Per Circolazione Area Bologna: Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Lodi, Mantova, Modena, Parma, Piacenza, Pistoia, Prato, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini.
  • Maggiore votazione conseguita al diploma.

Tipologia contrattuale di inserimento

Contratto di apprendistato professionalizzante.

Sedi

Strutture di Direzione Circolazione operanti nei territori delle Regioni Abruzzo, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Toscana, Umbria.

Candidature entro il 27 maggio 2019. Vai all’annuncio Capo Stazione RFI

Annuncio anche per Tecnico Gestione Lavori

Ancora per RFI, il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane è alla ricerca anche di un profilo Tecnico Gestione Lavori Milano.

Qui il contratto offerto è a tempo indeterminato.

Il titolo di studio richiesto è il diploma quinquennale a indirizzo Tecnico (elettrico, elettrotecnico, elettronico, telecomunicazioni, informatico, meccanico, meccatronico, costruzione ambiente e territorio o geometra).

Sarà data preferenza ai candidati con laurea triennale in ingegneria/architettura con maggiore votazione conseguita nel diploma.

Anche la residenza nella Regione Lombardia, costituirà requisito preferenziale.

Vai all’annuncio Tecnico Gestione Lavori Milano RFI

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close