Aziende Virtuose

LloydsFarmacia: sito web e blog diventano accessibili, per le persone con disabilità fisiche e cognitive, grazie all’intelligenza artificiale

Un nuovo, importante passo, nel percorso dedicato all’inclusione e alla diversità da LloydsFarmacia, possibile grazie alla collaborazione con AccessiWay, start up di Torino, dedicata a rendere fruibili i servizi web anche a tutti coloro che siano affetti da disabilità, temporanee e non

LloydsFarmacia, insegna di riferimento del Gruppo Admenta Italia, rende accessibili il proprio sito e-commerce e il proprio blog alle persone con disabilità fisiche e cognitive.

Si tratta di un nuovo, importante passo, nel percorso dedicato all’inclusione e alla diversità da LloydsFarmacia, possibile grazie alla collaborazione con AccessiWay, start up di Torino, dedicata a rendere fruibili i servizi web anche a tutti coloro che siano affetti da disabilità, temporanee e non.

Da oggi, il sito – che ha visto 3 milioni di utenti nell’ultimo anno – e il blog LloydsFarmacia risultano navigabili, grazie alla nuova interfaccia, per una vasta gamma di disabilità. Una scelta precisa, in netto anticipo sull’evoluzione della normativa nazionale, che ne prevede l’obbligatorietà, per tutte le aziende, a prescindere dalla loro dimensione, solo a partire dal 2025. Si tratta di un potenziale pubblico di utenti, che necessita di ‘tecnologie ausiliarie’, compreso fra i 5 e i 7 milioni di persone, nel nostro Paese, fra disabilità diagnosticate e non, di tipo: sensoriale, fisico-motorio, neurologico-cognitivo. Basti pensare che in Italia si registrano 2 milioni circa, fra ipovedenti e non vedenti e che, fra le conseguenze recenti, rilevate post-pandemia, fino all’80% di studenti manifesta disturbi dell’attenzione

L’interfaccia attivata da LloydsFarmacia rende agevole la navigazione del proprio sito e del proprio blog da queste fasce di utenti, così come – fra gli altri – dagli utenti della terza età, con problematiche neurologiche, e dalle persone con epilessia fotosensibile.

Le nuove funzionalità sono rilevabili grazie a un’icona dedicata con 52 diverse modifiche, che l’utente può eseguire affinché il sito sia più navigabile secondo le proprie necessità.

Fra l’altro, è possibile impostare l’opzione per le persone non-vedenti grazie alle tecnologie di intelligenza artificiale di AccessiWay, che scansionano, analizzano e interpretano ogni elemento della pagina. O anche ingrandire caratteri e spaziatura dei testi e, se necessario, rimuovere animazioni lampeggianti e video potenzialmente pericolosi, per gli utenti con epilessia fotosensibile.

La parola a Domenico Laporta, Amministratore Delegato Gruppo Admenta Italia LloydsFarmacia

Il nostro impegno e il nostro lavoro sono finalizzati a condividere e incentivare salute, benessere, prevenzione, in farmacia, sul territorio e sempre di più anche on line. Abbiamo preso la scelta precisa di rendere accessibili il nostro sito e il nostro blog, grazie alla collaborazione con AccessiWay, pensando ai milioni di persone colpite dalle più varie disabilità, che ancora oggi, in Italia, non vedono una normativa che renda queste tecnologie di intelligenza artificiale obbligatorie per tutte le imprese, nel nostro Paese. I temi dell’inclusione e della diversità ci sono molto cari. Oltre alla più grande attenzione per l’accessibilità in farmacia, abbiamo attivato nelle nostre farmacie un ‘accesso amico’: la priorità di chiamata ‘elimina-code’ dedicata a donne in stato di gravidanza e alle persone con disabilità. Abbiamo agito di anticipo anche sulla Tampon Tax, eliminandola nelle nostre farmacie per tutto il 2022, così come abbiamo grande attenzione per le coppie di fatto, con eguali diritti in termini di congedo matrimoniale e per le neomamme, con part-time dedicati, post maternità. Siamo peraltro attivi, tutto l’anno, nel sostenere la campagna contro la violenza sulle donne, diffondendo sempre, in farmacia, tutti i contatti utili per segnalare una violenza. È così che anche l’accessibilità dei nostri servizi web ci è parsa una priorità da affrontare e risolvere ancora prima che diventi un obbligo di legge, per tutte le imprese”.

La parola a Edoardo Arnello, Founder e Managing Director di AccessiWay

Oggi annunciamo una partnership con un’azienda che rispecchia a pieno i nostri valori. Il sito di LloydsFarmacia è da oggi accessibile, un grande passo concreto verso l’inclusione di tutti gli utenti.  Siamo felici e orgogliosi di come ogni giorno sempre più realtà si avvicinano al mondo dell’accessibilità, aumentando l’awareness sul tema. Ringraziamo ancora una volta LloydFarmacia per aver scelto AccessiWay ed essersi uniti alla nostra mission”.

 


LloydsFarmacia, insegna del Gruppo ADMENTA Italia, si contraddistingue da sempre per la sua vicinanza al cittadino e per l’attenzione ai suoi bisogni di salute e benessere.  Come testimoniato anche per le più recenti sfide, cruciali per l’intero sistema-Paese.

LloydsFarmacia, con i suoi oltre 260 punti di riferimento aperti sul territorio, i servizi a domicilio, i farmacisti e i dipendenti tutti, prosegue e conferma il suo impegno, con sempre nuove iniziative, per la salute e per la prevenzione.

Lascia un commento

Close