Fare impresa

È partita la Call for Teenovators

Occasione da non perdere, per teenager appassionati di tecnologia e ambiente.

Seeds&Chips e Fondazione Francesca Rava – Nph Italia Onlus, che aiuta l’infanzia in condizioni di disagio in Italia e nel mondo, annunciano la “Call for Teenovators”.

In palio la possibilità di diventare protagonista della prossima edizione del Global Food Innovation Summit.

Le candidature sono aperte fino al 10 aprile 2019, sulla pagina dedicata.

Destinatari della Call
Teenager, tra i 13 e i 19 anni, appassionati e motivati, con la giusta determinazione per cambiare il food system e affrontare le grandi sfide mondiali.

Giovani guidati dagli obiettivi globali di sviluppo sostenibile che ispireranno i leader di oggi e di domani nel corso della quinta edizione di Seeds&Chips, dal 6 al 9 maggio a Fiera Milano Rho.

Nell’ambito del Summit, ai Teenovator selezionati sarà offerta la possibilità di introdurre e partecipare alle sessioni tematiche a cui prenderanno parte speaker d’eccezione – capi di Stato, imprenditori, opinion leader e innovatori – provenienti da tutto il mondo, e di condividere con loro pensieri ed esperienze.

Dar voce ai giovani

Da sempre tra le priorità di Seeds&Chips c’è quella di dar voce ai giovani, riconoscendo loro un ruolo da protagonisti in quanto rappresentanti della prossima generazione di stakeholder e innovatori.

Saranno infatti proprio loro ad avere la maggior influenza sul nostro futuro, non solo dal punto di vista della food innovation.

Seeds&Chips – The Global Food Innovation Summit

L’evento quindi coinvolgerà tanti teenager, ma anche Young Pioneer, giovani imprenditori in divenire, tra i 20 e i 25 anni, che esporranno i loro progetti.

Il Summit, fondato dall’imprenditore Marco Gualtieri, è l’evento di riferimento a livello mondiale nel campo della Food Innovation.

Una vetrina d’eccezione interamente dedicata alla promozione di soluzioni e talenti, tecnologicamente all’avanguardia, provenienti da tutto il mondo.

In più, tante conferenze su temi, modelli e innovazioni che stanno cambiando il modo in cui il cibo è prodotto, trasformato, distribuito, consumato e raccontato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close