Top News

Allievi agenti Polizia di Stato: 1515 posti

Opportunità riservata ai volontari in ferma prefissata

Il Ministero dell’Interno ha indetto un nuovo concorso finalizzato a reclutare 1515 allievi agenti della Polizia di Stato.

Opportunità riservata

Si tratta di una opportunità esclusivamente riservata a coloro che sono partiti volontari per una ferma prefissata di uno o quattro anni (VFP 1 e VFP 4).

Nello specifico possono farsi avanti

  • i volontari in ferma di un anno in servizio da sei mesi continuativi o in rafferma annuale,
  • i volontari in ferma di un anno collocati in congedo
  • tutti i volontari in ferma quadriennale in servizio o in congedo.

Requisiti

Ai candidati, che dovranno avere un’età compresa tra i 18 e i 26 anni (limite esteso fino a tre anni in relazione al servizio militare prestato), sono richiesti il diploma di scuola secondaria di primo grado e l’idoneità fisica, psichica e attitudinale.

Domande e scadenza

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere compilata e trasmessa entro il 4 luglio 2019 utilizzando esclusivamente la procedura informatica.

Le prove d’esame

Il concorso prevede, nello specifico

  • una prova scritta d’esame,
  • gli accertamenti dell’efficienza fisica, psico-fisici e attitudinali,
  • la valutazione dei titoli in possesso.

La prova scritta consiste nel compilare un questionario, articolato in domande con risposta a scelta multipla, basato su argomenti di cultura generale previste dai programmi della scuola secondaria di primo grado.

Inoltre, i candidati dovranno dimostrare anche una buona conoscenza della lingua inglese e delle principali applicazioni informatiche.

Il corso di formazione

I concorrenti dichiarati vincitori del concorso saranno ammessi alla frequenza del corso di formazione.

Gli allievi agenti della Polizia di Stato, al termine del corso di formazione previsto, saranno assegnati in sedi di servizio diverse dalla regione di origine, da quella di residenza e da quelle limitrofe.

Il bando integrale

Per tutte le informazioni sul concorso è necessario consultare il bando completo disponibile sul sito web della Gazzetta Ufficiale, serie Concorsi ed Esami, n. 44 del 4 giugno 2019.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close