Cronaca del lavoroUncategorized

Formazione innovativa: isapiens per Sara Assicurazioni

Intervista a Michele Mannella, Direttore Risorse Umane

Sara Assicurazioni ha deciso di intraprendere un percorso di formazione, della durata di quattro mesi, in modalità blended gestito da isapiens, azienda specializzata in formazione e, nello specifico, formazione digitale e attività di coaching secondo il modello AliveLearning.

Il progetto ha coinvolto circa 80 persone (50 nella sede a Milano e 30 sul territorio nazionale) che ricoprono un ruolo manageriale all’interno del Gruppo.

La prima parte del percorso, della durata di sei settimane e con frequenza obbligatoria, si focalizzava sulla gestione della relazione capo-collaboratore.

Terminata questa fase, ogni partecipante avrebbe potuto scegliere di partecipare in maniera volontaria ad altri tre percorsi: feedback, gestione dei conflitti e gestione di team in remoto.

La scelta era aperta: si potevano iscrivere a uno o più percorsi, tutti di medium level interactivity.

L’obiettivo del programma, è stato quello di sviluppare una leadership basata su competenze digitali.

Michele Mannella, Direttore Risorse Umane in Sara Assicurazioni, ha spiegato le ragioni per cui, un Gruppo assicurativo come il suo, abbia sentito ed espresso la necessità di intraprendere nuovi percorsi formativi e di rivolgersi ad un Partner come isapiens.

Quali sono i bisogni e le necessità di Sara Assicurazioni in ambito formativo?

La nostra azienda è da sempre molto attenta alla formazione delle proprie persone, ricercando tempo per trovare soluzioni e opportunità che fanno della formazione, sia sulle hard che sulle soft skills, un elemento distintivo in SARA.

Da quasi tre anni la nostra Azienda ha un focus specifico sui percorsi di alfabetizzazione e acquisizione di competenze digitali, a tutti i livelli della popolazione aziendale, muovendosi seguendo la Digital Transformation del Gruppo ormai completamente su Cloud.

La necessità di lavorare sul mindset che ogni persona deve possedere per affrontare i continui cambiamenti che la realtà ci impone, ci ha indotto ad orientare la formazione del Team oltre che sulle competenze manageriali, su ulteriori abilità e capacità tecniche per adattarsi alla costante evoluzione tecnologica.

La qualità e la formazione delle persone è il vero elemento distintivo in un mercato – circoscritto come quello assicurativo – per offrire un servizio diverso, più articolato e con modalità e strumenti digitali che permettano di rispondere alle esigenze dei clienti con attenzione, rapidità e consapevolezza; questo fa la differenza, quando non si può contare sulle dimensioni e la capacità di penetrazione delle big five. In questo modo Sara Assicurazioni riesce a trovare un suo posizionamento strategico in un mercato così specializzato.

Quali soluzioni ha offerto isapiens…

isapiens ti permette di coinvolgere i dipendenti, in questo caso i middle manager, offrendo loro una formazione che non si concentra solamente sull’acquisizione di competenze tecniche ma che permette di ampliare la propria visione anche dal punto di vista comportamentale.

L’intelligenza artificiale, ormai, sta cambiando il modo di lavorare. In questo clima è fondamentale ricercare e circondarsi di persone curiose e flessibili che abbiano il desiderio di crescere e adeguarsi al cambiamento digitale in atto.

Il nostro obiettivo, come Azienda, è fornire alle nostre persone gli strumenti necessari per la loro formazione, con l’ambizione di far emergere e mettere a frutto anche nel quotidiano lavorativo, quelle abilità e attività, che magari, talvolta inconsapevolmente, agiscono nel loro privato.

Il ruolo del manager non può più essere circoscritto al “bravo professionista” ma – e qui entra in gioco il core business di isapiens – potrà ricoprire tale posizione solo colui che seguirà il percorso del “manager coach”.

La figura del coach è fondamentale affinché possa stimolare, motivare e trasportare il suo team verso un obiettivo comune: la crescita dell’Azienda.

Quali sono le prospettive future?

Innanzitutto, in questo momento è necessario tirare le fila del processo che abbiamo terminato con isapiens, valutare e analizzare i risultati ottenuti e comprendere quale sia il grado di soddisfazione dei nostri dipendenti.

La nostra mission, come dicevo in premessa, è quella di mantenere alto l’interesse, l’attrattività, nei confronti della formazione vista come un investimento sulla propria professionalità, offendo soluzioni e percorsi, se possibile innovativi o quanto meno mai ripetitivi, continuando a lavorare sulla cultura manageriale, stimolando l’auto formazione in un processo continuo di change management.


Michele Mannella

Nel corso della sua vita professionale cominciata nel 1989, nell’ambito HR, avendo orientato il suo percorso universitario in diritto del lavoro e sindacale, si è trovato a ricoprire tutti i ruoli di questa famiglia professionale sia hard (relazioni industriali) che soft (sviluppo, formazione, gestione ecc..)

È molto attento a tutti i fenomeni che vedono coinvolte le Persone, veri perni delle organizzazioni, sotto i diversi punti di vista del mondo HR Ultimamente i principali drivers della sua direzione sono orientati alle persone come Clienti interni dell’organizzazione in continua evoluzione con programmi di change management.

Attualmente ricopre la posizione di Direttore Risorse Umane di SARA Assicurazioni, gruppo assicurativo partecipato al 51% dall’ACI Automobil Club Italia, con un organico di circa 650 risorse.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close